Passito di Pantelleria Donnafugata Ben Ryé

Passito di Pantelleria Donnafugata Ben Ryé

Chiudete gli occhi e annusate un bicchiere di questo vino: vi sembrerà di aver messo il naso in un vasetto di confettura di albicocca!

Il Passito di Pantelleria rappresenta una delle massime espressioni del vino dolce siciliano e il Ben Ryé di Donnafugata è uno dei suoi rappresentanti più illustri. Il profumo è complesso e avvolgente, con note di frutta estiva matura, albicocca e pesca, ma anche sentori di fichi secchi e miele. Al palato non tradisce le promesse: il gusto è molto dolce, ma sostenuto da una discreta acidità.

Lo potete servire a fine pasto in abbinamento a un dolce della tradizione siciliana come un cannolo o con della pasticceria a base di mandorle, oppure in una degustazione di formaggi, in particolare quelli stagionati ed erborinati, o come vino da meditazione accompagnato da un buon libro. Insomma, va praticamente con tutto!

Non c’è ospite che sia rimasto deluso dall’assaggio. Fortemente consigliato quando si vuole fare bella figura.

Prezzo in enoteca circa 45€ (bottiglia da 75 cl – disponibile anche la versione da 37,50 a circa 25€).

Cantine Donnafugata


2 risposte a "Passito di Pantelleria Donnafugata Ben Ryé"

  1. L’ho provato con dei dolcetti di pasta di mandorla portati da un collega siciliano. E’ stata un’esperienza incredibile, ho sentito tutti i profumi e le contraddizioni di quella terra. Lo proverò con i formaggi, non ci avevo pensato! Grazie dei consigli, Enrico.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...