Risotto allo zafferano con canditi

Risotto allo zafferano con canditiokUna versione alternativa del classico risotto allo zafferano, per dare un tocco di originalità a una cena un po’ speciale.

INGREDIENTI
Ingredienti per 4 persone:
360g di riso Carnaroli
1 scalogno
1 bustina di zafferano
1 manciata di frutta candita a cubetti
vino bianco secco
brodo di carne
una noce di burro per il soffritto
una noce di burro per la mantecatura
Grana Padano grattugiato, quantità a piacere
sale

Tagliare lo scalogno finissimo e farlo soffriggere insieme al burro. Non deve assolutamente diventare scuro.
Aggiungere il riso e farlo insaporire continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Sfumare con il vino bianco, meglio se lo stesso vino con cui abbinerete il piatto. A questo punto aggiungere poco alla volta il brodo caldo. Mi raccomando, aggiungere un mestolo solo dopo che il precedente è stato assorbito completamente.
Se il brodo è saporito, non serve aggiungere sale. Ma assaggiatelo prima di servirlo ed eventualmente aggiustare con una presa di sale a piacere.
Pochi istanti pima di spegnere il fuoco (il riso dovrà essere all’onda, quindi ancora abbastanza liquido), unire lo zafferano sciolto nell’ultimo mestolo di brodo, far assorbire, spegnere e mantecare con una noce di burro e il Grana Padano grattugiato. Coprire e lasciare riposare per 2 minuti.
Distribuire il riso nei piatti e cospargere con i cubetti di frutta candita

VINO IN ABBINAMENTO

AA Gewurztraminer


2 risposte a "Risotto allo zafferano con canditi"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...